T. +39 011 5683385 - F. +39 011 19467051 info@eventhorizoncg.com
Slide background

presenti durante i tre giorni di fiera

Event Horizon School: Workshop gratuti, Games ed Eventi

Slide background

presenti durante i tre giorni di fiera

Event Horizon School: Workshop gratuti, Games ed Eventi

Edizione Torino Comics 2016 – Oval Lingotto Fiere Torino –  Event Horizon School presenta:

16 Workshop Gratuiti e Eventi:

Vi ricordiamo che per accedere ai Workshop gratuiti è necessario registrarsi, inviando la richiesta dall’apposito modulo in fondo alla pagina

 

Workshop_Sun_Tzu_Arte_del_mobile_gaming.jpg

VENERDI’ 15 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 12,00 – 13,00  – con Alessandro Salute
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: SUN TZU ARTE DEL MOBILE GAMING

L’arte della guerra è un trattato di strategia militare attribuito, al generale Sun Tzu, vissuto in Cina fra il VI e il V. Il libro è tuttora usato per la conduzione e strategia di molte aziende di tutto il mondo. Infatti ciò che tratta non è solo la guerra in sé ma anche gli aspetti collaterali, che lo avvicinano molto alla ricerca operativa, branca della matematica sviluppatasi nel dopoguerra per risolvere problemi decisionali in guerra e poi spostata all’uso civile. In questo Workshop Alessandro Salute, noto Game Design (LEGO), ci introdurrà alle affinità tra la strategia militare e  la moderna teoria dei giochi (boardgame) e Video Games, ponendoci questioni e risoluzioni in special modo sul mercato Mobile.

Maya_Unreal_Production.jpg

VENERDI’ 15 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 14,00 – 15,30  – con Michele Bertolini
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: MAYA PRODUCTION + UNREAL

Maya è uno dei maggiori software sul mercato per la produzione di Video Games e Vfx per il Cinema. Unreal Engine è un motore grafico sviluppato da Epic Games. La prima versione è stata realizzata per lo sparatutto in prima persona Unreal, pubblicato nel 1998 per Microsoft Windows, Linux e Mac OS; nel corso degli anni lo sviluppo è continuato, adattando il software alle potenzialità degli hardware disponibili e portandolo ad altre piattaforme. Nonostante sia stato sviluppato principalmente per sparatutto in prima persona, è stato utilizzato con successo in una varietà di altri generi , tra cui stealth, MMORPG , e altri giochi di ruolo. Maya e Unreal utilizzati insieme portano all’estremo la creatività nella pipeline di produzione.

Workshop_Rapid_Prototype.jpg

VENERDI’ 15 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 15,30 – 16,30 – con Salvo Cirinà
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: RAPID PROTOTYPE

I professionisti della computer grafica e del Video Games, vantano una serie di innumerevoli produzioni. Durante il workshop si esporrà il processo di lavoro all’interno di Unity per un concept di Real Time Graphics prodotto dalle classi della Event Horizon School insieme ad altri artisti di alto calibro. La visione del 3D viene ribaltata in un concetto artistico, utilizzando il software come media per trasmettere nella visualizzazione e nel gioco impatto visivo e grandi emozioni. Il concetto di 3D dentro Zbrush, Maya e 3DSMax estrapolato verso una visione d’insieme che tocca l’arte della pittura e della scultura digitale come non mai.

Workshop_Anatomy_for_illustration.jpg

VENERDI’ 15 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 17,30 – 18,30 – con Michele Frigo
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: ANATOMY FOR ILLUSTRATION

Lo studio dell’anatomia nei secoli ha permesso ai più grandi artisti di cimentarsi nell’arte figurativa con estrema precisione, intraprendendo un processo di scoperta che ha portato al privilegio di poter esplorare il corpo umano. Il Workshop ha lo scopo di condividere un’approccio all’anatomia per illustrazione, basandosi sulle considerazioni degli antichi maestri con l’intento di padroneggiare la figura umana. Verranno quindi presentati degli esempi di lavorazione digitale su Character complessi, sviscerando la complessità della composizione, ricavata dalla struttura anatomica del personaggio. Questo approccio fornirà un’introduzione utile come risorsa attraverso i passi necessari per un lavoro professionale, ma servirà anche come un potente strumento per lo studio indipendente e la revisione.

Workshop_Sound_Design.jpg

SABATO 16 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 10,30 – 11,30 – con Paolo Armao
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: SOUND DESIGN

Conducono i professionisti, Sound Designer di alto livello: Paolo Armao Dal concept alla creazione di effetti sonori e musiche originali: il successo di una buona progettazione del suono nasce da un continuo confronto tra il sound designer e tutti gli altri membri del team. Dalle tecniche narrative all’implementazione, verranno suggerite strategie per la creazione di effetti e colonne sonore originali, con un particolare focus sulla collaborazione con team di developers indipendenti. Questa sessione vuole fornire idee e spunti di riflessione per i processi di decision-making di sound designers, compositori di musiche, audio directors e tutti coloro che intendono utilizzare il suono come strumento per rendere più immersiva e coinvolgente l’esperienza gamers.

Workshop_Concept_Art.jpg

SABATO 16 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 11,30 – 13,00 – con Christian Scampini
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: CONCEPT ART

Negli ultimi anni la diffusione del personal computer, delle console di gioco, dei tablet e degli smartphone è aumentata di pari passo alla potenza di calcolo. Questo ha reso possibile una crescita in larga scala dello sviluppo di videogiochi in vari settori della comunicazione visiva, dell’apprendimento e dell’intrattenimento. Pubblicità interattive, cinema, televisione, videogiochi, installazioni interattive hanno a loro volta creato una forte richiesta nel mercato del lavoro. Photoshop, ZBrush e 3DStudioMax sono tra i software più potenti e conosciuti per la preproduzione e produzione di assets per i videogiochi e cinema ad alto livello. Una delle materie più interessanti e allo stesso tempo meno conosciute è la Concept Art per i videogiochi. Finalità del workshop: dare un infarinatura generale di quella che è la pre-produzione di un videogioco con particolare enfasi sulla figura del Concept Artist e una veloce dimostrazione.

Workshop_Unreal_vs_Unity.jpg

SABATO 16 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 14,00 – 15,00 – con Salvo Cirinà
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: UNREAL VS UNITY

Unity è un motore di gioco cross-platform sviluppato da Unity Technologies e utilizzato per sviluppare videogiochi per PC , console , dispositivi mobili e siti web . In primo luogo ha annunciato solo per OS X , alla Worldwide Developers Conference di Apple , nel 2005 , da allora è stato esteso per indirizzare più di quindici piattaforme. Unreal Engine è un motore grafico sviluppato da Epic Games. La prima versione è stata realizzata per lo sparatutto in prima persona Unreal, pubblicato nel 1998 per Microsoft Windows, Linux e Mac OS; nel corso degli anni lo sviluppo è continuato, adattando il software alle potenzialità degli hardware disponibili e portandolo ad altre piattaforme. Nonostante sia stato sviluppato principalmente per sparatutto in prima persona, è stato utilizzato con successo in una varietà di altri generi , tra cui stealth, MMORPG , e altri giochi di ruolo.

Workshop_Digital_Sculpting.jpg

SABATO 16 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 15,00 – 16,30 – con Matteo Stella
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: DIGITAL SCULPTING

Stiamo assistendo ad un cambiamento, grazie alla crescita in larga scala dello sviluppo dei Video Games in vari settori della comunicazione visiva e l’utilizzo degli effetti speciali nel Cinema. Questo ha determinato la necessità di spingersi verso uno strumento di modellazione e Scultura 3D simile all’arte tradizionale, per poter realizzare Characters con estremo dettaglio e realismo. Pubblicità interattive, cinema, televisione, videogiochi, installazioni interattive hanno a loro volta creato una forte richiesta nel mercato del lavoro. ZBrush è tra i software più potenti e conosciuti per la produzione. In questo Workshop affronteremo le prassi di una delle materie più interessanti attraverso una pipeline di lavorazione.

Workshop_Zbrush_for_Concept_Art.jpg

SABATO 16 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 16,30 – 18,00 – con Matteo Stella e Lorenzo Massaro
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: ZBRUSH FOR CONCEPT ART

Attraverso la scultura digitale, un’artista moderno può completare un primo passo di lavorazione per la realizzazione di un Concept, utilizzando il 3D in modo incisivo o abbozzandone il contenuto per una successiva rifinitura in 2D. In questo Workshop mostreremo il metodo di lavorazione per la composizione di un concept rapido, utilizzando Zbrush per la scultura digitale e Photoshop per la composizione e il painting. Il processo di lavoro è comunemente usato ad oggi dalla maggior parte dei Concept Artist nelle più grandi produzioni mondiali.

Workshop_Stampa_3D.jpg

SABATO 16 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 18,00 – 19,00 – con Marco Sulla
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: STAMPA 3D

Quali sono le problematiche di progettazione che un artista 3D può incrociare nel momento della stampa di un suo modello, come ottimizzare i tempi di stampa e posizionare correttamente il modello 3d, quali sono le differenze qualitative e di costi tra le varie tecnologie di stampa oggi sul mercato, come ottenere il massimo dalla stampa 3D ottimizzando il flusso di lavorazione. A questi quesiti risponde con questo workshop introduttivo alla stampa 3D Marco Sulla che parlerà della sua esperienza e del suo lavoro e dell’ottimizzazione attraverso la scansione 3D e la rifinitura di un modello in Zbrush.

Workshop_Digital_Comics_Animation.jpg

DOMENICA 17 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 10,00 – 10,45 – con Enrico De Palo
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: DIGITAL COMICS ANIMATION

Come per le grandi case, quali Marvel Knights Animation, impara a ricostruire in un ambiente tridimensionale una tavola 2D, creata a mano o in digitale, per poterci navigare dentro, renderla unica ed epica, aggiungendo effetti e suoni, creando video professionali e di alta qualità. Crea il tuo Comics in animazione, convertilo direttamente in digitale, utilizzando strumenti professionali quali Photoshop, After Effects e Nuke, massimi software nella produzione video. Acquista dimistichezza con il workflow di lavoro e insieme ad insegnanti, professionisti nel settore, potrai apprendere le tecniche e i trucchi di animazione. Entra nel nuovo mondo dei Comics e delle Graphic Novel, rivedi il tuo modo di concepire il tuo progetto e la tua storia, creala, pubblicala e distribuiscila.

Workshop_realizzare_e_vendere_un_film.jpg

DOMENICA 17 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 10,45 – 11,30 – con Enrico De Palo
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: “CASE HISTORY: COME REALIZZARE E VENDERE UN FILM CON 20.000 $”

In questo workshop vedremo come realizzare un film con 20.000 euro e venderlo “straight to dvd” in mezzo mondo. Analizzaremo nel dettaglio come sia stato possibile con un po’ di fortuna, tanta passione ed un pizzico di follia, girare un lungometraggio fantasy e distribuirlo Worldwide. Vedremo passo passo le fasi di lavorazione del progetto che ha portato, dall’idea iniziale, alla realizzazione prima di un teaser trailer e poi del prodotto finito. Definiremo infine quali competenze siano necessarie per raggiungere tale obiettivo.

Workshop_Character_Design.jpg

DOMENICA 17 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 11,30 – 13,00 – con Giorgio Baroni
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: CHARACTER DESIGN

La Concept Art si sviluppa a vari livelli, dalla creazione di props, environment, alla creazione di Characters per il Cinema e per i Video Games. La continua ricerca di Design, mette a dura prova gli artisti che devono puntare su concept ben definiti e sempre più creativi, per distaccare se stessi e il loro progetto dalla massa e emergere con un segno digitale diverso e innovativo. Durante questo Workshop affronteremo la complessità della realizzazione di un Character Design, dalla bozza alla rifinitura, adattandolo ad una pipeline, in occasione di una consegna con regole precise, quelle dettate dal cliente o dalla produzione.

Workshop_Game_Design_Boardgame.jpg

DOMENICA 17 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 14,00 – 15,00 – con Spartaco Albertarelli
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: GAME DESIGN BOARDGAME

Negli ultimi dieci anni, i giochi da tavolo hanno acquisito maggiore importanza nel settore dell’industria del gioco. Con la crescente popolarità dei giochi da tavolo e il costante afflusso di nuovi giochi e tipi di gioco, i Boardgames hanno visto un risveglio inaspettato tra i giocatori di tutti i tipi. I Boardgames condividono molte idee con i Video Games, ma sono riprodotti in modo molto diverso  e spesso usano meccaniche molto diverse di gioco. Progettare per i giochi da tavolo significa porre sfide nuove e differenti che rispetto alla progettazione dei Video Games, ma le competenze e le regole possono essere applicate universalmente per rendere migliori tutti i giochi.

Workshop_Real_Time_Graphics.jpg

DOMENICA 17 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 15,00 – 16,30 – con Michele Bertolini
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: REAL TIME GRAPHICS

La Real Time Graphics è una parte della computer grafica focalizzata sulla produzione e l’analisi di immagini in tempo reale alla computer grafica 3D utilizzata nell’ambito dei Video Games. Il Workshop ci svelerà le possibilità relative alla creazione di creature, paesaggi, armi, veicoli e personaggi, per portarli all’interno  di uno dei motori real-time piu’ avanzati attualmente sul mercato: Unreal Engine. Unreal Engine e’ uno strumento utilizzato dagli studi tripla A per produrre giochi come Gears of War, Devil May Cry e Dishonored. La preparazione tecnica è necessaria per poter lavorare nell’ambito delle produzioni, Michele Bertolini ci mostrerà la magia dietro le quinte.

Workshop_Turin_Game_Jam.jpg

DOMENICA 17 Aprile 2016

Sala Workshop: Ore 16,30 – 18,00 – con Marco Mazzaglia e Valerio Di Donato
EVENT HORIZON SCHOOL WORKSHOP: TURIN GAME JAM

Torino è famosa per molte cose in tutto il mondo, ma ora è il momento di portare i giochi nella cultura italiana. La Game Jam è un evento in cui persone provenienti da tutto il mondo si incontrano guidate da un comune, insaziabile passione : fare videogiochi. E questo è esattamente ciò che ci accingiamo a fare qui : crisi per tre giorni di fila, cercando di creare dei giochi più impressionanti. Si può!

EVENTI STAND:

Chroma Key- Immersione del Reale nel Virtuale
Vi siete mai chiesti quale sia la tecnica utilizzata dagli Imperi di Produzione Cinematografica per la ricreazione degli sfondi nei vari colossal quali ad esempio: Lo Hobbit – La desolazione di Smaug, Sky Captain and the World of Tomorrow, Alice in Wonderland, Sin City, 300 ecc? Sono solo alcuni dei titoli più importanti ma che rendono l’idea in quanto qualità e potenza di una delle tecniche più usate nell’industria Cinematografica. In passato questa tecnica era usata soprattutto per i film a basso costo per problemi di costi troppo elevati per le varie location, mentre oggi con l’avvento della CG (Computer Graphics) e l’HD (Hight Definition) questa tecnica sta vivendo uno dei suoi periodi migliori. In alcune produzioni la scelta è utilizzata per ricreare sfondi virtuali impossibili da ricreare in studio o paesaggi incredibili e inesistenti in natura, in altri casi la scelta è stata estesa al film intero come ad esempio “300” e “300: L’Alba di un Impero” dove le riprese sono state fatte interamente su Green Screen usando la tecnica del Chroma Key. Questa tecnica consiste nella ripresa dell’attore che recita le sue battute in un ambiente interamente verde e successivamente con la post-produzione proprio questo verde diventa trasparente permettendo l’unione del soggetto ad uno sfondo scenografico ricreato su “misura”. Sono tanti gli accorgimenti da fare per un ottima riuscita di questa tecnica. Per la Prima volta in assoluto nello stand Eventhorizon alla Fiera di Torino Comics si può non solo scoprire tutti gli accorgimenti di questa incredibile tecnica ma provare di persona a entrare a farne parte. Con tanti sfondi a disposizione creati interamente in 3D con Maya e ZBrush si potrà vedere il proprio corpo catapultato nelle varie realtà virtuali. La resa è imperdibile e stupirà anche chi al cinema pensa di aver già visto e rivisto tutto.Per i più appassionati qualche dettaglio in più per una resa ottimale della tecnica: L’illuminazione del Green Screen e del soggetto devono essere separate. Le ombre del soggetto non devono essere proiettate sul Green Screen. Il soggetto dovrà avere un diaframma diverso rispetto al Green Screen. La distanza del soggetto dallo sfondo è una delle caratteristiche che aiuta gli ultimi due punti.

EVENTI STAND:

L’Oculus Rift – Immersione nella realtà virtuale a 360°
Il settore dei videogame è in fervore per l’arrivo dell’Oculus Rift al punto che aziende come la Sony o la Valve hanno deciso di imitarlo. Nel 2012 nasce sul sito di crowdfunding Kickstarter questo progetto innovativo che raccoglie 2,5 milioni di dollari di finanziamenti e gli permetterà di approdare sul mercato con un prezzo di circa 300 euro. Quando lo provai mesi fa l’esperienza fu sensazionale. In un attimo mi sono calato in una realtà virtuale a 360° dove potevo pilotare le astronavi sospeso nel vuoto e girandomi a destra, sinistra, in alto e in basso potevo osservare tutto quello che mi circondava. Fui meravigliato dalla resa anche se ancora nei suoi primi passi. Sicuramente l’industria dei videogame sta facendo dei passi da gigante e per i veri amanti del settore questo è un rivoluzionario salto in avanti. Per la prima volta in assoluto nello stand Eventhorizon alla Fiera di Torino Comics si può provare questo rivoluzionario schermo HMD e calarsi nella Realtà virtuale a 360°. Vi aspettiamo per un esperienza unica che coinvolgerà emotivamente anche i giocatori più coraggiosi.Per i più appassionati qualche dettaglio in più: Schermo LCD 7 pollici Profondità di Colore 24 bit per pixel Abilitato alla stereoscopia 3D Campo visione oltre 90 gradi in orizzontale (110 in diagonale) Risoluzione 1920×1080 (960×1080 per occhio)

EVENTI STAND:

Rinascimento – Advanced Video Games Tecniques for Real Time
Progetto basato su Concept Art, Digital Painting , Photoshop, Scultura in Zbrush e Maya. Vieni a scoprire in diretta per tutti i tre giorni come si realizza una scena di un Video Games in Real Time Graphics. Allo Stand saranno presenti artisti 2D e 3D come Giovanni Mauro, Michele Bertolini, Christian Steve Scampini, Daniele Scerra, Andrea Baratelli, Daniele Salvetti, Fabio Cavaliere. Da non perdere!

EVENTI STAND:

Event Horizon presenta: 34BT DEVELOPMENT: Lo stand vedrá impegnati sei professionisti del mondo dei videogiochi, ognuno nella sua area di competenza, coprendo l’intero spettro di un piccolo studio indipendente per dimostrare qual’é il processo creativo per arrivare al primo prototipo di un videogioco: concept, concept art, modelli 3D, scelta dell’engine, implementazione delle meccaniche di base, playtesting. Allo stand ci sará un prototipo giocabile sviluppato in 6 ore in Unity, disponibile dal primo giorno, e un prototipo che verrá implementato direttamente durante la fiera realizzato in Unreal Engine 4, disponibile appena possibile.